Translate

mercoledì 5 marzo 2014

Il bavaglio di Sarkozy

di Raffaella Vitulano

Così fan tutti: all'approssimarsi del 1˚ maggio, giorno di manifestazioni sindacali anche a Parigi, lo staff della campagna elettorale del presidente Nicolas Sarkozy ha chiesto al Consiglio superiore dell'audiovisivo di scalare dal tempo di parola del socialista François Hollande tutte le affermazioni ‘anti-Sarkozy' che faranno responsabili sindacali in radio e tv. Anche se è Primo Maggio, insomma, lo spazio televisivo è suo, e i sindacati devono restare al loro posto. A noi di Conquiste i recinti informativi proprio non piacciono. E siccome ci piace invece l'idea di espandere il più possibile il messaggio della Cisl, da oggi ci facciamo anche il restyling. Un nuovo look che, se avete letto il mio editoriale del 19 aprile, si accompagnerà a contenuti sempre più global e glocal che vi racconteranno e commenteranno fatti e misfatti vicini ai lavoratori dei quattro angoli del mondo e del nostro territorio. Lo faremo dalle pagine di questo giornale, dai nostri blog, dal sito web, sui social network, in sinergia con Labor Tv, la tv della Cisl che oggi spegne la prima candelina. Seguiteci in questa nuova avventura e scriveteci!

 (1° maggio 2012) 

r.vitulano@cisl.it

Nessun commento:

Posta un commento